Investire Online

Questo blog offre a tutti i visitatori un aiuto indispensabile per che si affaccia al mondo degli Investimenti online.
Soluzioni per gli investimenti e analisi tecniche su mercati Oro e Petrolio saranno proposte regolarmente.

Quello che devi sapere per affrontare il tuo investimento online in modo consapevole con le migliori soluzioni.

Un riferimento per appassionati di Borsa e Finanza, sempre in evoluzione per proporti nuovi servizi per migliorare il proprio sapere.

Investire oggi nelle energie rinnovabili

investire-pannelli-solariLe energie rinnovabili, negli ultimi 10 anni ha fatto passi da gigante. Tra eolico, geotermico, idroelettrico, il settore del fotovoltaico ha registrato un aumento record.

A spingere tutto il fotovoltaico in Italia sono stati agli incentivi governativi del conto energia e la diminuzione dei prezzi dei pannelli solari.

L’Italia gode di una posizione ottimale per sfruttare al meglio l’energia del sole e per questo era assurdo non sfruttare queste potenzialità. Tutto questo ha portato l’Italia al primo posto come paese al mondo per investimenti nel fotovoltaico.

Molte società hanno investito grossi capitali installando pannelli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica sui campi agricoli e nelle serre fotovoltaiche.

Anche molti privati hanno scelto di investire sul sole, installando impianti fino a 3 kwp nelle proprie abitazioni.
Gli incentivi per questi piccoli impianti, nel 2012 si abbasseranno ogni sei mesi, mentre nel 2013 le tariffe diventano omni comprensive, calando ogni anno fino ad azzerarsi nel 2016. Continua..

Cosa serve per guadagnare nel Forex

guadagnare-forexMolte volte abbiamo affrontato l’argomento Forex. Si è parlato di come leggere i grafici, dei consigli pratici,di come utilizzare i robot forex. Ma la realtà è che nel Forex, come negli altri strumenti finanziari non esiste un tipo di strategia che ti farà guadagnare sempre.

E’ anche vero che negli investimenti si possono ottenere ottimi profitti ma non esiste un metodo sicuro.

Il mercato forex, per esempio, ha la caratteristica di muoversi molto velocemente con una grande volatilità dei prezzi. Per cercare di guadagnare su questo mercato è necessario utilizzare delle valide strategie, magari basate sull’analisi tecnica o quella fondamentale.
Tra le due non so quali sia la migliore. Per anni ha avuto luogo un dibattito su quale analisi produca il miglior risultato, tuttavia molti trader di successo e molti seri intermediari confermano che un trader ha bisogno di entrambe.
Per fare trading sul Forex, un consiglio è quello di saper deve conoscere almeno le basi sia dell’analisi fondamentale sia di quella tecnica.

L’analisi fondamentale è essenziale per capire come il mercato reagisce ai dati economici, ai grandi annunci o eventi politici e ai disastri naturali. Ognuno di questi avvenimenti può influenzare l’offerta o la domanda di moneta di un paese. In breve, se una nazione si trova in una buona situazione economica, la sua valuta sarà probabilmente più forte in relazione alle altre valute. Continua..

Forex e tasse: come ci si deve comportare

forex-tasseSi avvicina il momento della dichiarazione dei redditi, periodo dell’anno che porta con sé sempre qualche grattacapo. Soprattutto per quelle fonti di reddito di non immediato inquadramento fiscale. Ci riferiamo ai proventi di Google Adsense, il sistema con cui Google remunera i blogger per la loro attività di propaganda pubblicitaria, e i proventi dei giochi online (casino, slot machine). Ma anche del forex. Sì perché investire in valute è diventata un’attività che appassiona sempre più italiani.

Per quanto riguarda i profitti forex, è ancora valida la legislazione del 2010, anno in cui, con discreto ritardo, lo Stato ha deciso di mettere le cose in ordine e nero su bianco. Attualmente, la legge italiana stabilisce che sugli strumenti derivati – ogni contratto o titolo il cui prezzo sia basato sul valore di mercato di uno o più beni (quali sono, ad esempio, forex, azioni, indici finanziari, valute, tassi d’interesse) – le tasse vanno pagate secondo la regola dei capital gain.

Questo vuol dire che bisogna pagare il 12.50% sulle plusvalenze (i guadagni); mentre le eventuali minusvalenze (le perdite) sono deducibili sino al quarto anno successivo alla loro maturazione. Le minusvalenze andranno a formare il cosiddetto “zainetto fiscale“.

Attenzione però: questa aliquota, il 12,5%, è valida solo per quest’anno fiscale (2011). A seguito della manovra finanziaria estiva, infatti, l’aliquota applicata salirà al 20% a partire dal 1° Gennaio 2012. Continua..

Investire oggi nel sole: ma quanto rende in euro?

investire-oggi-energiaInvestire online i propri soldi nella finanza (azioni, borsa, forex, ecc.) potrebbe essere un sistema che, al momento, molti italiani preferiscono non fare.
La situazione economica mondiale non è stabile, ed è difficile capire come stanno davvero le cose attraverso i normali TG e giornali che, certamente, sono i primi ad essere pilotati dal “potere”.

Al giorno d’oggi dare dei soldi alle banche e vederseli restituire con una percentuale misera, non piace a molti investitori.

Una alternativa, o una buona diversificazione all’investimento finanziario, è quello di valutare seriamente di investire sull’energia del sole facendo installare un pannello solare per l’acqua calda.

I pannelli solari fanno risparmiare denaro, ma quanto è quantificabile l’importo in euro?

Ci sono diversi sistemi per calcolare quant’è il valore annuo, e in questo articolo vi illustriamo quello adottato dall’AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas) che ha creato un apposito file Excel adatto a qualunque zona d’Italia. Continua..

Investimento sicuro: Il sogno di ogni investitore

investimenti-sicuri-oggiInvestire sicuri è il sogno di ogni investitore, ma come definire il termine investimenti sicuri?

Gli investimenti sicuri sono quelli che garantiscono alla scadenza e nel durante il capitale originario e un rendimento.

I piccoli risparmiatori si affidano principalmente hai conti corrente e i libretti postali, ma i loro rendimenti non sono abbastanza da evitare la svalutazione. Per questo gli investitori ricorrono a forme di investimento diverse per cercare di ottenere risultati migliori.
Tra le scelte più comuni negli ultimi anni i più richiesti sono i conti deposito, i quali offrono buoni interessi anche se nell’ultimo periodo sembra che qualche cosa stia cambiando e i rendimenti promessi si stiano riducendo.

Chi invece vuole cercare il migliore investimento adatto alle proprie esigenze si affida a gestori di professione. Nella scelta è necessario prestare  molta attenzione in quanto è possibile incorrere in truffe e cattivi consigli. Continua..

Guadagnare sui mercati finanziari in ribasso

trading-su-cfdIl trading online con CFD (contratti per differenza) è il prodotto finanziario che negli ultimi anni ha visto una sostanziosa diffusione tra gli investitori a livello internazionale. I vantaggi offerti sono molteplici ma possiamo identificare il più importante nella possibilità offerta dai CFD di guadagnare sui mercati finanziari in ribasso.

Aprire una posizione CFD significa investire del denaro sulla propria previsione relativamente all’andamento del valore di un determinato strumento finanziario sottostante e ottenere un guadagno o una perdita rispettivamente nel caso in cui suddetta previsione si verifichi oppure no. I mercati a cui il trading online offre accesso sono molti e comprendono anche azioni, indici, valute e materie prime.

Prendiamo ad esempio la situazione del mercato azionario italiano degli ultimi giorni. Bloomberg ha espresso delle perplessità sulla solidità degli istituti bancari della Penisola sulla base del peso esercitato dal debito pubblico e dalle scarse prospettive di crescita. Il timore di un possibile contagio da Grecia e Irlanda non è un buon carburante per il “sentiment” degli investitori e infatti i titoli bancari hanno subito più sedute al ribasso che al rialzo nel corso degli ultimi mesi. In una situazione come questa la possibilità di operare sui mercati in calo rappresenta un notevole vantaggio per i trader che, grazie al trading online, possono gestire una posizione “short” (vendita) puntando sul fatto che il valore di determinate azioni (piuttosto che indici, valute, materie prime, etc.) andrà calando. Ecco che allora nel caso in cui tali previsioni si avverino, il guadagno sarà rappresentato dalla variazione di valore che lo strumento sottostante ha riscontrato nell’intervallo di tempo tra apertura e chiusura del contratto stesso. Continua..

Powered by WordPress | Get Cheap or Free T-MobileCell Phones Online. | Thanks to Best Savings Accounts, Credit Cards and Reverse lookup